Pinus Sylvestris
Olio Essenziale | Pino Silvestre

8.50

Quantità: 10ml
Olio essenziale ottenuto per corrente di vapore ad uso alimentare e/o interno

COD: H05 Categorie: ,

INCI

OTTENUTO DA
distillazione per corrente di vapore di ramaglie e aghi di pino silvestre

Le certificazioni dei nostri oli essenziali

USO

Tonificante: indicato nei casi di ipotensione. Viene utilizzato per togliere il senso di stanchezza alle persone affaticate o sotto stress, in caso disturbi del sonno o di esaurimento nervoso.
Espettorante: se inalato fluidifica il catarro facilitandone l’eliminazione. Viene perciò utilizzato in caso di raffreddore, sinusite, influenza, tosse, laringite, bronchiti acute e croniche, nelle sindromi influenzali, asma. L’aroma fresco e balsamico aiuta a purificare l’aria degli ambienti.
Antisettico delle vie urinarie: l’olio essenziale di pino silvestre, oltre ad essere un buon diuretico, agisce come antinfiammatorio delle vie urogenitali, dimostrandosi efficace nei casi di prostatite, uretrite, cistite e leucorrea. L’uso esterno o interno di quest’olio essenziale, grazie alla sua azione diuretica, giova nella gotta e nei reumatismi.

COSA SONO GLI OLI ESSENZIALI

Gli oli essenziali sono i prodotti estratti dalle piante aromatiche, attraverso processi di distillazione o meccanici. Vengono detti oli perché anch’essi hanno una densità inferiore all’acqua e quindi nella fase di distillazione, galleggiano sopra all’acqua aromatica, proprio come lo farebbe un olio vegetale.
Nell’Aromaterapia, gli oli essenziali possono essere utilizzati puri o, nella maggior parte dei casi, vengono miscelati tra di loro per ottenere un effetto sinergico.

LA DISTILLAZIONE IN CORRENTE DI VAPORE

La distillazione in corrente di vapore è una tecnica che permette di estrarre gli oli essenziali dal tessuto della pianta mediante il loro trasporto da parte del vapore acqueo.
Si predilige la pianta fresca, raccolta al momento opportuno della giornata e nel suo tempo balsamico, ossia quanto la concentrazione di principi attivi all’interno della pianta è massima.
Lavanda di Toscana usa questa tecnica per estrarre tutti i prodotti della linea Oli Essenziali.

Ti potrebbe interessare…